Ci Sono Voluti 6 Anni E 720.000 Scatti Per Fare “La Foto Perfetta”!

Quanto saresti disposto a spingerti oltre per realizzare un sogno da lungo accarezzato? Potresti aspettare nello stesso posto per anni e anni solo per renderlo possibile? Un fotografo di nome Alan McFayden ha trascorso almeno sei anni e scattato 720.000 foto solamente per catturare l’immagine perfetta di un martin pescatore in acqua.

Diamo un’occhiata al suo lavoro.

#1 Lo Scatto Perfetto 

Di solito, lo scatto perfetto è quello che non si raggiunge mai. Ma questo fotografo ha insistito, fino a che ci è riuscito. Eccolo qui.

fot1

#2 Sei Anni Per Farlo

Ci sono voluti sei anni, e almeno 720mila scatti. Ma lui era determinato ad averlo. Incontriamo Alan McFayden, un fotografo scozzese che fotografa la natura selvaggia…

fot2

#3 Le Novità

La sua fotografia di un martin pescatore nel lago ha catturato l’attenzione dei media.

fot3

#4 La Storia

Alan voleva ricreare l’immagine che ricordava dalla sua infanzia. Quando era un ragazzino, suo nonno lo portò ad un punto di osservazione a vedere un martin pescatore.

fot4

#5 Una Memoria D’Infanzia

Vide l’uccello mentre si immergeva nell’acqua, e non dimenticò mai quel momento.

fot5

#6 Molte Lunghe Ore Passate A Nascondersi…

Ci sono volute 4.200 ore per catturare quello scatto.

fot6

#7 La Perfezione

Per prendere lo scatto perfetto, ha dovuto usare tonnellate di pazienza. La femmina di martin pescatore si immerge solo cinque volte al giorno. Ma 40 anni dopo, finalmente concluse l’omaggio per il suo nonno.

fot7

SHARE